fbpx

La nota pastorale che cambiò l’IRC in Italia, parole e musica di Karol Wojtyla

La nota pastorale che cambiò l’IRC in Italia, parole e musica di Karol Wojtyla

15,00

Contattaci se vuoi ordinare tramite Facebok Messenger
Condividi con i tuoi amici

Descrizione

I ricavi dell’autore saranno devoluti agli studenti della diocesi di Rumbek (Sud Sudan), seguiti da mons. Christian Carlassare.

Lo zelo dell’episcopato condusse ad una seria e approfondita riflessione introspettiva sull’IRC, finalizzata a sostanziare gli auspici del Santo Padre che, senza giri di parole aveva invitato l’Assise vaticana ad orientamenti pastorali spendibili in quell’Oggi, i primi anni Novanta dello scorso secolo, connotabili da comunità locali ormai erose dall’indifferentismo, dal secolarismo e dall’ateismo. L’ampia riflessione teologica e storico-speculativa, maturata nell’Italia del secondo dopoguerra, costituisce l’entroterra culturale in cui si formò la Nota del ‘91. La redazione del seguente testo si è rilevata l’occasione per rivisitare le contingenze che soggiacciono ai valori e alle implicazioni pastorali della stessa: la Costituzione, il Vaticano II, il RdC, la Revisione del Concordato, l’ascendente di Giovanni Paolo II e del suo Magistero. L’intento è quello di far emergere i kairoi che hanno interpellato e guidato la coscienza (e il cuore) degli autori del documento. Riscoprire il documento episcopale è stato, in fondo, curare la qualità del tempo, una circostanza favorevole che meritava dignità e giusta riconoscenza per aver dischiuso la nostra “vita” a frontiere e modi di pensare che restano dentro le pieghe dell’animo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La nota pastorale che cambiò l’IRC in Italia, parole e musica di Karol Wojtyla”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai bisogno di aiuto?
Chatta con noi