Sant’Anna di Stazzema 12.08.44. Lo hanno fatto anche a te di Enio Mancini

In offerta!

Sant’Anna di Stazzema 12.08.44. Lo hanno fatto anche a te di Enio Mancini

13,90 10,42

Dopo tanti anni dall’eccidio l’autore di questo straordinario libro racconta quella giornata in cui furono massacrati 560 civili e risponde al perché della strage. Enio Mancini è vivo perché un giovane soldato tedesco contraddicendo l’ordine di un suo superiore, nei boschi, una volta rimasti soli, sparò in aria facendo cenno a Enio e alla sua famiglia di scappare.

Contattaci se vuoi ordinare tramite Facebok Messenger
COD: Sant'Anna di Stazzema 12.08.44. Lo hanno fatto anche a te di Eni Categoria:
Condividi con i tuoi amici

Descrizione

Enio Mancini quella mattina del 12 agosto del 1944 aveva solo 6 anni quando la furia nazista uccise 560 civili di cui 130 bambini. Le SS guidate da alcuni fascisti locali portarono l’inferno in un luogo ritenuto lontano dai venti di guerra, esse giunsero a far partorire una donna, Evelina, e prima di ucciderla, dinanzi ai suoi occhi, spararono il figlioletto alla tempia. Quella mattina terminato l’eccidio, Enio Mancini sentì andare via dal paese i nazisti mentre canticchiavano una canzone in voga. Dopo circa 70 anni Enio Mancini, uno dei pochi sopravvissuti di quell’eccidio, racconta in questo libro quelle terribili tre ore d’inferno che hanno reso Sant’Anna di Stazzema un luogo simbolo delle stragi naziste e dell’orrore della guerra. In questi decenni nella testa e nell’animo dell’autore si è ripresentato sempre un termine tedesco: warum, cioè perché, il perché dell’eccidio. In questo libro straordinario per profondità e importanza storica, vuole donare ai lettori la sua risposta.

Informazioni aggiuntive

Peso 150 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sant’Anna di Stazzema 12.08.44. Lo hanno fatto anche a te di Enio Mancini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *